lunedì 13 giugno 2011

Vezzeggiativi!


Chiedo scusa per la vignetta "dissacrante" ma mi ha fatto troppo ridere e poi in realtà ci "azzecca" con quello di cui voglio parlare...ossia, ognuno di noi usa diminutivi, nomignoli, soprannomi, nick-name e vezzeggiativi per gli amici, parenti e affini o anche per cose, situazioni come " ci facciamo una passeggiatina?" "prendiamo un gelatino?"...
Ecco, navigando tra blog di mamme, di vezzeggiativi per i propri cuccioli ne ho letti davvero tanti e anche molto divertenti...mi piacerebbe sapere da dove nascono così, se vi va, comincio con il mio Patatino...soprannome che ho dato al mio cucciolo di quasi 11 mesi quando dall'ecografia si scorse il nasino a patatina, per cui , non avendo ancora scelto il suo nome, iniziammo a chiamarlo così...
E voi?? ??????
Baci baci a tutte le blogger o i blogger che vorranno condividere l'"etimologia" dei loro soprannomi!!! ciao ciao!!!

9 commenti:

  1. che idea carina! gnometto si chiama così perchè di getto lo chiamavo così quando ha cominciato a camminare, o altrimenti lo definivo "il mio co-inquilino molto basso" :)

    RispondiElimina
  2. intanto grazie per averci fatto visita....sui nomignoli hai proprio ragione,io la mia piccolina che ora ha 9 mesi la chiamo patatina,rosellina,principessina e chi più ne ha più ne metta,dipende da cosa sono ispirata:)

    RispondiElimina
  3. quando stazionava ancora in utero e il sesso era ingoto si chiama "Alieno" perchè sapevamo che un giorno si sarebbe staccato dall'astronave madre!
    ora è il Bagigio perchè c'è assonanza con la sua vera identità e perchè ci ricorda, a me e al Marito(zzo) la descrizione degli orbitali del nostro prof di chimica organica dell'università!
    e poi suona così simpatico...

    RispondiElimina
  4. Io giulia la chiamo Tita ma non so perchè. Mi è venuto fuori quando me l'anno messa sul petto. A distanza di 2 anni è anche ufficialmente diventata LA NANA.

    RispondiElimina
  5. mia mamma era una strega e il segno della sua stregaggine erano 3 "dicasi 3 lentiggini" sul collo, che avevo anche io, ma non ricordo dove.
    Indi per cui io ero la streghetta.
    ma i soprannomi che ci appiccicate da piccoli restano......ora che ho 39 anni io continuo ad essere la streghetta per alcuni amici e per mio marito ;p
    Fabiana

    RispondiElimina
  6. Lo chiamo Patato ma a dir la verità non c'è un perchè,mi è venuto così...poi a seconda dei momenti e delle situazioni nascono altri vezzeggiativi

    RispondiElimina
  7. Sofia viene simpaticamente chiamata Pippotta da quando era nel pancione.
    Mio marito cominciò a chiamarla così quando dopo l'amnio avemmo la certezza che fosse una bimba.
    Non so da dove l'avesse preso, ma da quel giorno è rimasta Pippa/Pippotta :)

    RispondiElimina
  8. Eh si, hai prorpio ragione.....
    io ho un bimbo di 8 anni che da sempre chiamo rospetto, si capisce come mai,no? Per la posizione che assumeva con le gambe anche mentre dormiva....sempre pronto a spiccare salti...
    Il picolo, che il 7 luglio compirà 2 anni......lo chiamo Pisciolo (non è facile riprodurre per iscritto il suono) e questo nomignolo viene dal suo modo di pronunciare le S....alla Paperino per intenderci....
    un bacio a tutte...
    venite a trovarmi.....www.sospiridelcuore.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Ciao Potolina!!

    ti commento anche questo post.... è troppo carino!!!!!!!!! La mia mamma mi ha sempre chiamato gufacchiotta, non mangiavo mai un tubo quindi ero tutt'occhi..... Con l'andare del tempo però la tendenza culinaria si è invertita, quindi il babbo ( che io chiamo papo perchè in realtà proprio babbo non è, ma papà non mi piace) ha inaugurato "fochina", all'insegna della mia panciotta e delle meravigliose acrobazie per uscire dal bordo della piscina....
    P.s. rileggendo direi che i miei in un'altra vita devono aver lavorato in un circo!!!!! Baciottoli!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

inciuci & commenti...