mercoledì 16 novembre 2011

Panico!!!



Sono arci-stratosfericamente convinta che manco Pavarotti,la Callas e Bocelli insieme hanno mai avuto un'orchestra, un complesso, che dico!, uno staff così fornito di suoni in testa come c'ha invece Potolina!!!! Essì...Potolina sabato andrà ad una festa di bambini con Patatino e marito e c'ha una fifa blu...è un sacco di tempo che non mi confronto con tanta gente tutta assieme, per giunta colleghi di mio marito, e di che parlo?Sarò all'altezza? Come mi vesto? Aiutoooo....sono impanicatissima e non posso manco inventarmi un mal di testa salvavita...ci dobbiamo andare anche perchè la padrona di casa , nonchè madre del festeggiato porta la nominata di secciacatastroficaiettatricefolle...per cui ci tengo alla mia vita ma intanto sono nel panico più totale!!!
Caro Babbo Natale, sarò buona , te lo prometto, non prenderò più le lamette di mio marito per depilarmi laddove non batte il sole, non ingurgiterò chili e chili di nutella spalmata sul pane ( a limite userò i biscottini, quelli che non mi piacciono!) e questo te lo prometto in assoluto, non guarderò mai più una puntata di "uomini e donne " a tarda sera....ok ok ...ho bluffato, lo sai che non mi piace, allora la guarderò tutti i giorni!!! Però tu, inventati qualcosa di non troppo dannoso per non farci andare...che ne so...traffico bloccato in tutta Torino, piccolo piccolissimo cagotto della padrona di casa...vedi tu....aiutoooooooooooo!!

15 commenti:

  1. ciao, sono babbo natale
    seeeeeee....ti piacerebbe che ti rispondesse per venire in aiuto ^___^
    ma dai su una personcina pimpante come te non può soccombere al pensiero di una semplicissima festa (?)!!!!!
    andrai alla grande, sarai la più ammirata tutti faranno la fila per giocare il patatino e farti i complimenti: basta come carica di autostima?
    baci
    ciao cara Pot

    RispondiElimina
  2. ciao Annnaaaaaaaa!!!
    ma mi hai illuso...già sentivo le renne, i campanellini e "oh oh oh " sono Bbbo Natale....e invece...mi toccherà andare alla festa ma ....ma ma c'è ancora tempo...vuoi vedere che magari, qualke folletto ...ma...vedremo...;-P un bacio mia Amica del Web!!!!

    RispondiElimina
  3. .... a chi lo dici!!.Io sono un pesce fuor d'acqua alle cene di lavoro...ed invento la scusa del mal di testa quando posso!

    RispondiElimina
  4. Consiglio d' amica: occhio a quello che scrivi, la moglie del collega potrebbe leggere i tuoi post, perchè simpatica, e riconoscersi quindi .....
    Vai, concordo con Annaferma, ce la farai:)
    FioreS.

    RispondiElimina
  5. Mi fai sempre ridere:
    che soprannome che ha la padrona di casa!Se il miracolo non dovesse avvenire ti faccio già gli auguri...

    RispondiElimina
  6. ciao cara.. guarda io anche concordo con anna!!
    perchè tutta questa paura.. non ti confronterai da molto con altre persone.. ma che diamine.. non sei mica una pezzente ignorante puzzona?????? non penso.. quindi.. direi che puoi assolutamente andr tranquilla e sfoggiare te stessa e la tua famigliola..

    RispondiElimina
  7. Portati una serie di cornetti scaccia sfiga, indossa un paio di orecchini a ferro di cavallo e, quando ti parla, rispondile dicendole soltanto: "Occhio, malocchio, prezzemolo, finocchio" e poi sputale in un occhio. Vedrai che l'anno prossimo non ti invita più :-)))

    RispondiElimina
  8. Ma dai che andrà tutto benissimo!
    Segui i discorsi che intavoleranno gli altri cercando di mantenerti sulla loro tesi (tipo se dicono che credono fermamente nel governo dittatoriale del Chapachapa tu conferma la tua stima nel dittatore....). Andrà benissimo! E poi, puoi sempre dire che il bimbo è stanco perchè la notte non ha dormito. Vale sempre come scusa!!! ih ih ih

    Giorgia
    http://giorgialandblog.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Era un po' che non passavo di qua... mi hai fatto morire dal ridere... dovo venire più spesso!!!

    RispondiElimina
  10. Dai che ce la farai, devi "solo" pensare che sarà un pomeriggio come un altro, e che tanto hai a che fare con persone normali come te, e che sei in grado di affrontare qualunque situazione, andrà alla grandem vedrai! Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Prima cosa metti un cornetto in tasca e teccola saltuariamente. Poi ti capisco in pieno. Io che non mi relaziono con adulti sono...non me lo ricordo infognata come sono dietro alle bimbe mie. Magari i figli possono essere uno spunto di conversazione. Basta che non si parli di slute, sennò lì c'entra la sfiga! Bacioni. Buon we.

    RispondiElimina
  12. nonostante la sciatica gentilmente offertami da Babbo Natale ( sigh!) siamo andati alla ventura della festicciola! Il Patatino si è divertito moltissimo! Ed io correvo dietro di lui per evitare che cadesse ( ancora traballa !) ...Saluti e baci, smack smack, kiss kiss, nonostante fossimo andati alla festa ci ritroviamo in corso Massimo d'Azeglio a cambiare la ruota bucata! Come dire: non tutte le ciambelle escono con il buco, ma la nostra macchina sì...;-P

    RispondiElimina
  13. E' sempre un piacere leggerti! baci ;)))
    hihhihi

    RispondiElimina

inciuci & commenti...