venerdì 20 gennaio 2012

Chi va per questi mari.....


L'evento drammatico della Costa Concordia ha fatto risalire alla mente a me ed a mio marito un episodio di qualche anno fa , quando eravamo ancora fidanzati! Estate, traghetto Lipari-Napoli, mare forza nove...Nemmeno il tempo di guardare fuori dall'oblò per vedere cosa accadeva che mi giro e vedo Potolino sbiancare, emanare una luce come un'apparizione elettroschoccatica, sudare freddo, e come una caffettiera al momento dello sbuffo del caffè, rivoltare quanto aveva in corpo sulla moquette dell'imbarcazione...e questo per ben quattro ore - ininterrottamente-!!! Alla fine non cacciava più nulla, ma erano solo conati, io cercavo di tranquillizzare dapprima lui e poi il mio stomaco, quando sentiamo una bimba davanti che dice alla mamma:" Mamma, ma cosa sta succedendo?" e la mamma " Gioia, cerca di stare zitta, stiamo per morire" con la testa appoggiata alla poltrona e le mani che tremavano...Ecco, c'era del tragicomico in tutto ciò...Potolino alla fine viene soccorso da un membro dell'equipaggio che lo fa stendere a terra e tutti intorno a lui, mi danno delle asciugamani per soccorrerlo e asciugargli tutti i liquidi che cacciava ( alla fine del viaggio aveva perso tre chili!!! ). Quando finalmente tocchiamo terra, come d'incanto, Potolino rientra nel suo corpo posseduto e gli scappa anche una risatina, la mamma e la bambina scoppiano in un pianto isterico, e alcune persone si avvicinano a Potolino per chiedergli come sta, quando il membro dell'equipaggio gli confessa che temeva gli venisse un infarto per come l'aveva visto! Ecco...., il risultato? Non contenti, come viaggio di nozze abbiamo scelto proprio una crociera...ma stavolta a sentirsi male sono stata io...ma questa è tutta un'altra storia!!!

8 commenti:

  1. Dove sono finiti i bei tempi dei viaggi in treno??????

    RispondiElimina
  2. Ciao! passa da me, c'è una sorpresa per te :)

    RispondiElimina
  3. io ho fatto come potolino, sono che di anni ne avevo 16 e mio padre per rincuorarmi mi disse: "potevo anche risparmiarmi di pagarti la cena!"
    :p

    RispondiElimina
  4. ciao Pot
    e diccela dai! Ma se hai dato di stomaco non ce lo raccontare che solo a leggere mi è tornato il mal di mare!!
    baci ^__________^
    p.s.
    perchè in ogni storia c'è sempre un risvolto comico!

    RispondiElimina
  5. Aspetto il racconto sul tuo viaggio di nozze eh? :-)

    RispondiElimina
  6. siiii.... viaggio di nozze :)

    RispondiElimina
  7. Beh sono capitata per caso nel tuo blog e il solo vedere che hai la bellissima foto di Bridget in primo piano mi convince a seguirti d'ora in poi..povero fidanzato!!spero a te sia andata meglio in crociera!!!

    RispondiElimina
  8. sono curiosa di sentire la storia del viaggio di nozze ;)

    RispondiElimina

inciuci & commenti...