mercoledì 26 dicembre 2012

Pacco, doppio pacco e contropaccotto...

Pacco, doppio pacco e contropaccotto.
Quest'anno ho ricevuto due pacchi...uno sotto l'albero ♥.... mentre l' altro me lo hanno letteralmente tirato:" Cara professoressa non si scomodi a tornare il 7 gennaio a scuola...il suo contratto finisce oggi"...questa é la precarietà!!! "Buon natale prof!" "Grazie anche a soreta, per la traduzione consulti un napoletano doc"...

7 commenti:

  1. :-(
    bel modo di dire Buon Natale.... :-(

    RispondiElimina
  2. fantastico proprio..................................... no comment.. ho un'amica con lo stesso problema..

    RispondiElimina
  3. Conosco anche io questo tipo di precarietà purtroppo...soprattutto quando diventa una scusa per legittimare la mancanza di tatto e di buona educazione di certi datori di lavoro.

    RispondiElimina
  4. Non ho bisogno di consultare il traduttore napoletano-italiano perchè il mio compagno è napoletano doc...per quanto riguarda quei simpaticoni dei tuoi alunni, io sarei stata moooolto più volgare!
    Comunque Auguri!

    RispondiElimina
  5. Mi spiace tanto, oggi un lavoro è un bene preziosissimo. :(
    Ti faccio ancor più convinta gli auguri per un buon 2013! :)

    RispondiElimina
  6. Ti sono vicina in questo brutto momento, se potessi ti farei sostituire la prof. di matematica di mio figlio che si è presa le ferie di Natale due settimane prima..alla faccia di voi precari che a lavorare ci sareste andati molto volentieri anche sotto Natale!!!
    Gioioso 2013

    RispondiElimina

inciuci & commenti...