Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

Invito a pranzo con...

Immaginate di avere ospiti a casa vostra per un intero week-end....Presa dall'ansia comincio a pensare ai vari menu, pranzo e cena, in modo da avere tutto pronto all'arrivo dei miei ospiti e rendere il loro soggiorno da noi il più gradevole possibile... Immaginate un pranzo domenicale, sei persone più il Patatino....immaginate che ad un certo punto, servito il piatto che tu reputi "il piatto forte" ( la parmigiana di melanzane) uno degli ospiti esordisce : " Ma la ricetta di questa parmigiana l'hai inventata tu? " e dopo altri due/tre bocconi vi dica "Bè però, come la faccio io la parmigiana di melanzane non la fa nessuno!".... Ecco, a quel punto, non infileresti a questo ospite la parmigiana su per le narici, passando per le orecchie, fargliela arrivare al cervello per poi fargliela uscire dagli occhi!?!?!?....A quel punto avremmo assistito ad un invito a pranzo con delitto!!!... Senza parole!!! p.s. la prossima volta tutti in pizzeria!!

Una candelina per...

Essì...Potolina oggi compie ben 36 anni!!!! Trentasei...trentatretrentinientraronoatrento tuttietrentatrèsalterellando...ehm..no...questa è un'altra storia, l'arteriosclerosi comincia a galoppare!!!Ecco, sulla torta ci saranno ben trentasei candeline, o forse è meglio dire che sotto trentasei candeline ci sarà una torta!!!...E voglio dedicare il soffio di una candelina a.... 1) Una a mio marito che mi adora e che io adoro... 2) Alla gioia immensa della mia vita: al mio speciale Patatino... 3) Alle gioie immense che verranno, che vorranno venire e che se anche non venissero che sappiano che qua c'è una donna di trentasei anni felice di diventare la loro mamma!!! 4) Al mio papà, perchè possa spegnere assieme a me quella candelina oltre le trentacinque che non ha mai potuto spegnere... 5) Agli amici, quelli veri, che siano reali o virtuali non importa...sono veri. 6) A Rosa a cui va il mio pensiero sempre... 7) Alla mia maestra delle elementari, che mi chiama sempre a tutti gli onom…

Piccoli equivoci quotidiani

In strada...Potolina da un lato con il passeggino, dall'altro lato della strada il marito di Potolina, un tram ci passa davanti, io sono ferma per puro caso alla fermata, sbraccio e urlando a squarciagola dico a mio marito: " Ricordati di prendere un pò di Coca!!! "Ecco, una persona normale avrebbe detto: ricordati di prendere un paio di coche, una lattina di coca-cola, due bottiglie....ma...ma...un pò di cocaaaaa?????!!!! Nemmeno il tempo di accorgermi di aver urlato la suddetta frase che vedo ad uno ad uno i passanti tipo effetto domino prima guardare me, poi il mio cucciolo e alla fine mio marito...e infine cercare lo spacciatore!!! Ecco, questa è Potolina!

Dare le perle ai porci...

In questo caso trattasi non di perle, bensì di una presina ricamata a mano....ecco, in Torino, in piazza Castello c'è un negozietto molto carino, in cui ricamano i nomi su presine, grambiulini, sacchetti per l'asilo ecc...ecc...per fare dei regalini personalizzati.La trovo un'idea carininissima, così, per il suo compleanno, compro alla nonna di mio marito ( quella che si faceva spazio al mercato comprando carciofi e riempiendone le buste e con le spine che spuntavano le gettava contro le gambe dei passanti...vabbè....robe da matti!) una presina con scritto Nonna Anna... Quando le diamo il regalo diciamo che è un pensierino da parte del nostro Patatino alla sua bisnonna e lei - Poi, quando il patatino diventa ricco mi fa un bel regalone, ora ci accontentiamo del pensierino - Allora, percependo che lei non ha percepito la carineria del gesto le spiego che l'abbiamo acquistata in un negozietto che fa le cose ricamate, personalizzate e che per Natale ho intenzione di far f…