Passa ai contenuti principali

Food Market - Torino

Food Market Festival

11-12-13 giugno 2010

Torino


FONTE: www.newspettacolo.com

Food Market Festival 11-12-13 giugno 2010 Torino

L'edizione di quest'anno

del Food Market Festival

è realizzata nell'ambito

del Progetto Europeo

MedEmporion,

un'iniziativa promossa

e guidata dalle città di

Torino, Barcellona e Genova,

insieme alle

Conservatorie Mediterranee

del Piemonte e di Marsiglia,

con l'obiettivo

di sostenere l'importanza dei mercati alimentari e

dei prodotti locali nell'area mediterranea

come strumento di sviluppo urbano

ed economico e veicolo di coesione sociale.

Dopo il successo dell'ottobre scorso del

Food Market dal titolo

"P-Assaggi dalla Montagna alla Città",

un'edizione speciale tesa a valorizzare

i prodotti della provincia torinese,

con particolare attenzione alle vallate alpine

e a quelle francesi dell'Alta Provenza,

l'edizione del 2010, dal titolo "Med in market",

che si terrà dall'11 al 13 giugno,

vedrà protagoniste le città di Torino,

Genova, Marsiglia e Barcellona,

i loro mercati e il Mediterraneo.

Il Food Market Festival è promosso dal

Comune di Torino e dalla Conservatoria

delle Cucine del Mediterraneo, sezione federata del Nord Ovest, in collaborazione con la Città del Bio,

la VII circoscrizione di Torino, The Gate e l'associazione Borgo Dora.

La VI edizione tornerà ad avere

il centro delle attività nelle vie di

Borgo Dora, all'interno del Cortile

del Maglio e della ex Caserma Cavalli,

ma si estenderà anche alla Piazzetta IV marzo,

alla Galleria Umberto I e

alla piazzetta delle Erbe (piazza del Municipio).

Con questo progetto, infatti, Conservatoria e

Comune di Torino sono impegnate a lavorare sulla riqualificazione del mercato di Porta Palazzo anche in direzione di

una fruizione turistica dell'area (zona strategica a ridosso del Parco Archeologico, del quadrilatero romano e a breve distanza da due fra i più importanti musei cittadini, il MAO e il Museo Archeologico).

Info su http://www.foodmarketnet.org/


Commenti

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…