Passa ai contenuti principali

Quindici chili fa...

Quindici chili fa pesavo quindici chili in più..e fin qui non fa una piega anche se fa tante smagliature...troppe!
Ma la dieta che ho fatto è abbastanza esclusiva...diciamo che non è consigliabile in nessun modo anche se la soddisfazione di passare da una XL a una S è qualcosa di inenarrabile!
Tutto è cominciato con una settimanina di nausea...al che la prima cosa è stata: sono incinta!?!?!? Detto fatto, comprato test: niente bambini all'orizzonte....poi diarrea acuta, nausea, diarrea, diarrea e nausea e potrei continuare così fino a scrivere un libro lungo tanto quanto la Divina Commedia ma di certo poco interessante, un pò monotono e decisamente rivoltante....
La prima cosa che dicono i medici è stress....stress na cippa di minchia! In realtà è quando non sanno cosa dire e così ti inducono a cercare tutti i sintomi su google...compreso la scelta della bara perchè invece di rassicurare in google trovi tutte le malattie racchiuse nei tuoi sintomi...io non ho nulla da lasciare per cui il testamento sarebbe stata l'unica cosa che avrei potuto trascurare!
Dopo miliardi di pippe mentali, pronto soccorso, attività dello scarico del water da record mondiale ecco diagnosticata una colecistina niente male...insomma...i calcoli lei se li era fatti bene!
Vedendo il lato positivo della cosa, ho cambiato alimentazione, entro in taglia s, mi rifaccio il guardaroba e gli specchi non presentano crepe al mio passaggio....cosa vuoi di più dalla vita? Un gelato, un salame, una fritturina di pesce, una coca cola, del cioccolato, un bicchiere di vino rosso, patatine fritte, il mac chicken di mac donald, e soprattutto rivoglio le mie tette al posto di sti due palloncini mosci e sgonfi che mi ritrovo davanti....devo continuare!?!?!??!p.s. ah...il tutto in tre mesi!

Commenti

  1. Miseria però!Fortuna che non hai dato retta ai medici, hai ragione quando non sanno che pesci prendere rimandano tutto allo stress...tanto in fondo chi vuoi che un minimo non lo sia oggi giorno?
    Sono contenta che un lato positivo ci sia in tutto questo, spero comunque che il water non sia ancora per molto un amico così intimo. Un bacione, Mony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il water si sta rivolgendo al sindacato dei wc internazionale :-P .... un bacione anche a te!

      Elimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…