Passa ai contenuti principali

Sull'onda della nostalgia




Su Facebook in questi giorni viene celebrata la settimana dedicata ai diritti dell'infanzia.
Chi aderisce a questa settimana con il pensiero e condivide che i bimbi siano persone da tutelare ed amare, ha cambiato la propria immagine del profilo scegliendo un cartone animato a lui caro.
Sull'onda della nostalgia ho cominciato a cercare su google i giocattoli che hanno animato la mia infanzia....mamma mia! Alcuni li avevo proprio dimenticati, e mi ha fatto un certo effetto rivederli.Io ho avuto un'infanzia molto bella nonostante varie vicissitudini familiari molto tristi...nonostante ciò chi mi ha cresciuto mi ha dato la possibilità di sviluppare la mia fantasia attraverso i giochi, che non erano strumento nè di punizione nè di rinforzo, ma veri e propri strumenti di apprendimento e stimoli per l'immaginazione...forse è per questo che sono un pò sognatrice!!!
Tutti i bambini dovrebbero poter vivere questa stagione della loro vita in tutta spensieratezza, coltivando quel mondo fatto di colori, sorrisi, evocazioni, magia...cosicchè da grandi possano affermare che qualsiasi cosa si sogni si può realizzare...ma per poterla realizzare bisogna sognarla e per sognarla è necessario che l'ambiente attorno sia sano e stimolante.E' questo l'augurio che mi sento di fare a tutti i bambini del mondo, compreso mio figlio!!!

Commenti

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…