Passa ai contenuti principali

Questione di sguardi...


Mio marito ha esattamente i capelli opposti ai miei: biondo-rossiccio, lisci come i peli dei gatti, sottili, fini...eppure...eppure anche lui ha i suoi "problemi"...ossia, i suoi capelli si sporcano non appena finisce di asciugarli con il phon, per cui ,oggi, lo accompagno in un negozio che vende prodotti per capelli...
Entriamo, con Patatino dolce al seguito che dorme nel passeggino, ci avviciniamo alla commessa e chiediamo la tale marca di tale prodotto che lei non ha e, guardando i capelli di mio marito insistentemente sopra la fronte, e mantenendo lo sguardo su di loro per tutto il tempo della conversazione, finita la pubblicità alla Truman Show di un altro prodotto a noi sconosciuto che ci voleva rifilare per forza, se ne esce con una domanda alquanto imbarazzante - Ma da quanto tempo non lava i capelli ? -
E mio marito che aveva finito di asciugarli esattamente mezz'ora prima di scendere
- Bah...saranno circa un paio di anni -
Io guardo mio marito con occhi sgranati stile Carfagna da quando è ministro, guardo la commessa, esco dal negozio repentinamente e scoppio in una risata infinita che ancora ora mi fanno male gli addominali...non chiedetemi come ha reagito la commessa, ce ne siamo andati via entrambi con le lacrime agli occhi!!!

Commenti

  1. ahahahahaha sto morendo bellissimo
    scusa se ,i sono inromessa
    bellissimo il tuo blog queste pecorelle sono dolcissime :)

    RispondiElimina
  2. ahahah!!! troppo forte! gli occhi stile Carfagna da quando è ministro...grandiosa!!!
    ma sai che anche MrBig ha i capelli così, fammi sapere se trovate un prodotto miracoloso! :)

    RispondiElimina
  3. @mammasuperabile: puoi dirlo forte!

    @pinkmum: sarà difficile!!! ;-P

    @mammapapera: ma scusa di che!?!?!? grazie!

    RispondiElimina
  4. Allora ri comincio...avevo scritto un commento che subito dopo è sparito...boh!
    Dicevo che siete uno sballo! E pensare che anche mio marito è matto come un cavallo e quando andiamo furi non sai mai a quale strana figura andrai incintro...ma anche il tuo non scherza! Buon fine settimana!...si, più o meno avevo scritto queste parole!

    RispondiElimina
  5. Ahahah!!!che coppia che siete...chissà quando comincerà anche Patatino a parlare....

    RispondiElimina
  6. che coppia di matti!!!!!!!!!!!!!
    molto furba la commessa..

    RispondiElimina
  7. Ah! Ah! Ah! Bella risposta!!! Complimenti per la prontezza di spirito...:)
    *La Papera*

    RispondiElimina
  8. Ciao cara,
    qui ho un premio x te :) Buona serata! ^^
    http://chicchecoccole.blogspot.com/2011/05/awardagain.html

    RispondiElimina
  9. Ahahaha! Beh ha fatto bene, anche Fidanzato a volte ne spara grosse, ma lo fa sempre con chi ha azzardato una domanda che pensava pertinente e invece ha detto una cavolata. E io rido, quanto rido :D perché a volte ci sta un po' di sfrontatezza nel rispondere BENE, a tono :-P
    A parte che a volte Fidanzato non aspetta una domanda "scema" per rispondere spiazzandoti, fa proprio delle affermazioni per vedere che faccia fai XD meglio così, la vita con il sorriso, sempre :D
    Avevo sempre notato qualcosa di strano nell'espressione della Carfagna, non capivo cosa ci fosse di innaturale, sei più osservatrice di me... quegli occhi sgranati sono la risposta!!

    RispondiElimina
  10. Una inevitabile invidia da chi,come me di capelli ne ha poco e niente.
    Un saluto,Costantino

    RispondiElimina
  11. Che coppia che siete, mi fate scassare ogni volta!!!

    RispondiElimina
  12. ciao potolina...son tornata, finalmente il pc è resuscitato...e io con lui...ho lasciato tutto com'era vedo...siete semplicemente una famiglia super insuperabile...baci, adry

    RispondiElimina
  13. Anche a me hai fatto ridere, malgrado l'ora e la stanchezza. Magari tutti avessimo momenti per ridere a crepapelle, almeno uno al giorno. Leggendo i tuoi post è garantito :D Grazie! A presto.

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…