Passa ai contenuti principali

Aspettando Natale...





In questi giorni girovagando per le strade del centro si vedono tutte le luci natalizie, le decorazioni, i negozi con gli alberelli luccicosi, palline di ogni specie e si sente già quell'atmosfera magica del Natale...Per questo oggi mi è venuta l'ispirazione e....ho deciso di fare le decorazioni natalizie per la nostra casetta!!! Ecco qui il risultato!
Mi sono armata di farina, sale, acqua e formine per biscotti!
Poi ho modellato le decorazioni ed infornate per una mezz'oretta nel forno a 120°....

Mi sono munita dei colori di mio figlio con relativi pennelli....
ed ho cominciato a colorare!!!

Poi ho lasciato asciugare e....






Questo è il risultato finale:
1) Una cornice





2) Delle decorazioni da appendere o sull'albero o sulle porte o ovunque si voglia!









3) Tre calamitine e...









4) Quattro decorazioni per piantine....ecco...sono proprio soddisfatta! Non ci resta che aspettare l'8 dicembre per dare il via agi addobbi per tutta la casa!!!!









p.s. Potolina è anche questo!!! ;-)
CON QUESTO POST PARTECIPO AL GIVEAWAY DI MAMMAFELICE!

Commenti

  1. Che carini!!!!!!!!!!!!!! Come ti capisco, anche io sono già in preparazione per questo Natale....ma quanto manca ancora all'8 di dicembre!?!?! Uff sembra lontanissimo!!! =)Complimentissimissimi Potolina, con delle cose semplicissime hai fatto degli oggettini meravigliosi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Potolina...sii più spesso anche questo... ti son venuti una meraviglia... bella idea!

    RispondiElimina
  3. ciao Pot
    sono a bocca aperta!!!
    Potolina è anche questo e ce lo tenevi nascosto sotto la scia ammaliatrice dei tuoi racconti????????
    ah no eee?
    non ci sto!!
    ora che mi ha svelato questa malualità, aspetto altre novità (toh! ho fatto la rima sciocca!! ^____^ )

    baciotti
    mannaggia ma dobbiamo aspettare per forza l'8/12??
    cmq è bello scoprire condivisioni di tradizioni anche nelle date

    RispondiElimina
  4. Che brava! Qui dove abito io non c'è nemmeno una Luciana nelle strade. Gli altri anni c'erano già :-(

    RispondiElimina
  5. Ma guardaaaa... sei anche una bravissima creativa! Che belle le tue decorazioni. Sai che nonostante lucine e quant'altro, non ho nemmeno lontanamente pensato al Natale?
    Mah, quest'anno va così!

    RispondiElimina
  6. ma brava potolina.. ottima idea la tua!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e ti sono venuti proprio bene sai??

    RispondiElimina
  7. Ciao carissima, ho finalmente scritto il post per il tuo contest, baci baci.

    RispondiElimina
  8. La pasta di sale! Da quanto che non faccio qualcosa con questa! Mi sembra l'occasione giusta e grazie per questo tutorial!

    RispondiElimina
  9. ma sono proprio belli....senti che atmosfera natalizia.... e piacere di conoscerti!

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…