Passa ai contenuti principali

Il Casametro!



Dopo due anni di matrimonio mio marito comincia a conoscermi davvero bene! All'inizio sposati, quando mi vedeva affaccendata nelle pulizie domestiche mi chiedeva - Amore, chi viene a trovarci? - adesso la domanda è - Sei nervosa? -
Essì- c'è chi dà pugni e calci ai cuscini, chi fa yoga, chi respirazione zen, ying yung chiung e pung, io no...pulisco casa!!! Uh...e quanto la tiro a lucido, soprattutto poi quando immagino che la scopa sia un uncino appuntito da ficcare nella bocca di qualcuno!!! Chi mi vede da fuori, solite vicine impiccione, penseranno che sono una perfetta casalinga, piena di energia ed amore per la casa...solo noi tre sappiamo che sono una potenziale assassina alle prese con una sorta di casaterapia !!! Se poi comincio a pulire compulsivamente sul pulito mio marito scappa letteralmente di casa con il patatino perchè sa che una volta finita casa l"' oggetto delle prossime pulizie" sarà lui!!! Quando mi appresto a fare le faccende mi immagino come una sorta di Crudelia De Mon, scopettoni, aspirapolvere, secchi venite a meeeeee!!!! E non manca anche la risatina sadica!!! Sì lo so, sono ad un passo dalla follia, intanto però quando verranno a mettermi la camicia di forza troveranno la casa pulita!!

Commenti

  1. anche io quando sono nervosa pulisco..mi sa che è un mal comune

    RispondiElimina
  2. Sei mitica!!!! Se mai dovessi venirti a trovare, spero di trovare la tua casa piena di polvere e macchie

    RispondiElimina
  3. Il lavoro fisico scarica la mente e invece di picchiare qualcuno almeno fai qualcosa di utile, sai che anche a me sta venendo la tua stessa sindrome???EhEh Almeno, come dici tu,la casa è pulita e io mi ritrovo anche più di buon umore per aver buttato tutto il nervoso in qualcosa di costruttivo!!Baci, Barbara

    RispondiElimina
  4. mi fai tornare alla mente i miei esami universitari.....quando tornavo a casa posavo i libri al loro posto e poi via di ramazza perchè dovevo scaricare l'adrenalina, altrimenti la notte non sarei riuscita a dormire
    Fabiana

    RispondiElimina
  5. Non è che quando sei nervosa passeresti da casa mia? ;-)

    RispondiElimina
  6. ti capisco ... o stiamo invecchiando o siamo sull'orlo di una crisi di nervi...
    ora la domanda é: quale delle due?

    RispondiElimina
  7. Può esserti di consolazione sapere che anche io, col nervoso, prendo scopa e spazzettone e mi metto a pulire? Ultimamente sono stata poco arrabbiata, infatti la casa è quasi una discarica... ahahahah! Devo andare a caccia di qualcuno che mi faccia incazzare!

    RispondiElimina
  8. ...io quando sono nervosa...vabbè mi dò allo shopping...almeno gratifico solo me...;)

    RispondiElimina
  9. Anche con il nervoso pero' sei una gran simpaticona!!!
    Baciuzzi.

    RispondiElimina
  10. io invece quando sono nervosa butto tutto quello che ho sottomano, faccio finta di mettere a posto e invece elimino tutto l'eliminabile!

    RispondiElimina
  11. Mmm, anche io ho quesgte sindrome..e vedessi quant'è in ordine la libreria ;)

    RispondiElimina
  12. beata te..io quando sono nervosa, come oggi, devo mollare tutto e uscire..e per di più mi prende il bisogno convulsivo di fare shopping con grande pena di mio marito :)

    RispondiElimina
  13. ahahaha...che ne dite ragazze, mettiamo su un'impresa di pulizie e così guadagniamo e risparmiamo la palestra!??!?! naturalmente alla fine delle faccende domestiche shopping per tutte!!!! ;-)

    RispondiElimina
  14. beata te...io se sono nervosa, mangio!!! e i rsultati si vedono...:-(

    RispondiElimina
  15. Vorrei averla io sta cosa..avrei la casa pulitissima..ma le faccende le detesto anche da nervosa ;)

    RispondiElimina
  16. benvenuta Rossana!!! il tuo blog è davvero molto carino! un bacio!

    RispondiElimina
  17. Ciao !!!! ti ho trovata per caso ma sei simpaticissima!!!!
    anche io ho un blog... di cucina... se ti va passa a trovarmi!!!

    RispondiElimina
  18. Sembrava di leggere la mia descrizione, che risate! :-D Mio marito dice che il momento di scappare di casa è quando tiro fuori l'ammoniaca, che non uso mai perché ne detesto l'odore...significa che sono proprio fuori di me!

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…