Passa ai contenuti principali

Ci sono giorni...



Ci sono giorni in cui vorresti poter stare in silenzio tutto il giorno...
ci sono giorni in cui vorresti non dover fare sempre la pagliaccetta e strappare uno di quei magici sorrisoni al tuo patatino...
ci sono giorni in cui vorresti poterti non inventare giochi, passeggiate, passatempi per intrattenere il tuo cucciolo...
ci sono giorni in cui vorresti non chiederti il perchè dei silenzi di tuo marito cadendo in panico...
ci sono giorni in cui vorresti non rispondere a domande del tipo - che mangiamo oggi?-
ci sono giorni in cui vorresti star bene anche senza integratori di ferro, magnesio e coca - cola ...
ci sono giorni in cui vorresti star bene anche se hai dormito a spizzichi e bocconi...
ci sono giorni in cui vorresti lasciare giocare il tuo patatino senza impedirgli di far rumore, di spostare oggetti dai mobili, di sbatterli a terra senza temere che dopo due nanosecondi arrivi a bussare la signora del piano di sotto...
ci sono giorni in cui vorresti ricevere un regalino inaspettato...non necessariamente acquistato da Tiffany- anche se sarebbe meglio!...
ci sono giorni in cui vorresti acquistare quella cosa senza dover pensare al conto in banca e trasformare la tua mente in una calcolatrice il cui risultato è sempre in rosso...
ci sono giorni in cui vorresti che qualcuno ti preparasse il pranzo...
ci sono giorni in cui dormiresti sulla mano carezzevole di tuo marito senza preoccuparti degli orari...
ci sono giorni in cui vorresti che qualcuno ti chiedesse - come stai?-
ci sono giorni in cui vorresti che tuo marito prendesse un giorno di ferie senza doversi preoccupare di doverlo annunciare al lavoro due mesi prima...
ci sono giorni in cui vorresti non pensare...
oggi è uno di quei giorni...



immagine di Daniela Volpari

Commenti

  1. ...se ti consola sei in compagnia...:)

    RispondiElimina
  2. Questi giorni ci sono anche per me e non mi piacciono.
    Baciuzzi

    RispondiElimina
  3. Come ti capisco, ogni giorno è così e c'è una di queste piccole sfide da aspettare e superare...sigh...io sto ancora aspettando il giorno di un regalino...il mio compleanno è stato un mese fa, ma "qualcuno" si è dimenticato anche di un piccolo dono...che vuoi farci...siamo donne e ci tocca superare mille e mille giorni così...baci, Barbara

    RispondiElimina
  4. ci sono questi giorni...per tutti....ma per fortuna passano....dai su che c'hai Patatino e tante amichette bloggers che tvb
    *_^
    smuack

    RispondiElimina
  5. Oh si, capita anche a me e in quei giorni, sinceramente sono un pochino triste! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Ma che belle le mie amichette blogger!

    RispondiElimina
  7. mi unisco al coro...questi giorni esistono anche per me, eccome...ma chissà come, riusciamo sempre a trovare il modo di superare alla grande questi momentacci...intanto ti mando un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  8. grazie pinky!!! ti seguo sempre, anche su facebook! cmq una cosa è certa: parlarne/scriverne fa davvero bene e davvero mi sento meno sola navigando tra i vostri blog...!!!! grazieeeeeeeeee

    RispondiElimina
  9. Mentre leggevo pensavo a come hai ragione ma... buttandola un po' sul ridere, senza coca cola MAI! :-)

    RispondiElimina
  10. ahahahahah verissimo, tutto ma non la coca-cola!!! ;-)

    RispondiElimina
  11. Emmenomale che ci sono le mammebloggers...emmenomale che NOI non ci dimentichiamo, emmenomale che sappiamo tirarci su perchè siamo donne ed anche se questi giorni ci sono, con fatica e coraggio sappiamo andare oltre.Ci si po' fa'...

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…