Passa ai contenuti principali

Che i balli abbiano inizio!!!

Evvaiii!!! Corinne apre le danze e mi ha inviato il suo link con il post-it che partecipa al contest "Angioletto per 1 giorno!"
Come ben sapete, il vincitore sarà quello che riceverà più "click"...come votare? Basta cliccare accanto al nome dell'autore del post che avete preferito, che vi ha colpito di più o che avrete ritenuto "il migliore"e che compare nel sondaggio nella colonna a destra e ....il gioco è fatto!!!! Affrettatevi a scrivere il post, più in fretta farete, più voti avrete!!! ( Mi sembra di parlare come Bo e la sua fantastica Bobo-dance made in Rai Yoyo- ma tanto saprete di cosa parlo!)

Elenco partecipanti:
1. Corinne

AVVISO!!!!
Inizialmente il contest scadeva a mezzanotte dell'8 giugno 2012...ma ho pensato di prolungarlo al 18 giugno ..per conoscere le regole del gioco cliccate QUI !

Commenti

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…