Passa ai contenuti principali

Quando le mamme partoriscono...idee!!!

E' proprio vero, sì, le mamme ne sanno una più del diavolo! Qualche giorno fa, su facebook leggo di un nuovo social- network per sole mamme e, parlando onestamente, considerato che di facebook ne ho le tasche piene di sassi, per non essere scurrile, mi precipito e...continua a leggere cliccando QUI...


Chi partecipa al mio CONTEST "Angioletto per un giorno?"


p.s. Ho voluto condividere con voi questa iniziativa perchè credo che, in questo particolare momento storico, in cui il lavoro, e quello delle mamme più di altri, è sempre una incognita e motivo di seria preoccupazione, sostenere, appoggiare e condividere delle idee di altre mamme e donne che con coraggio si mettono in discussione, sia un modo per alimentare la creatività e la speranza di potere, nel nostro piccolo, cambiare le cose. Una mamma come Sara si è reinventata un'attività conciliabile con il mestiere più bello e più faticoso del mondo, quello di mamma, per questo mi sento di fare il tifo per lei, perchè la ammiro per essersi "buttata" in un'impresa con tanti punti interrogativi ma con altrettanti punti esclamativi!
W le donne, W le mamme, W le idee!!!

Commenti

  1. una donna imprenditrice di se stessa: ottimo esempio!
    Per l'angioletto non sono ancora riuscita a trovare il tempo e l'ispirazione ..MANNAGG ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per il contest hai tempo fino al 18 giugno....!
      Anche io l'ammiro molto...lo spirito è quello delle mamme-blogger...! ciaooooooooooo!!! un saluto solidale al tuo dito niente male! ( wà ho fatto pure la rima!!! )

      Elimina
  2. Graziex aver segnalato la notizia anch'io credo nelle imprese fatte da donne x le donne e soprattutto nella condivisione! Ciao

    RispondiElimina
  3. bello, mi piace. e complimenti per questo blog così allegro e colorato!

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…