Passa ai contenuti principali

Incontri ravvicinati nell'era internettiana


Per il week-end abbiamo fatto un salto di 800 km nella mia città natìa in preda ad un attacco di nostalgia. Approfittando del bel sole usciamo a fare una passeggiata...marito e patatino annessi e connessi...
Da lontano scorgo un'amica con famigliola al seguito...la fisso letteralmente per capire se è lei o la mia miopia mi sta giocando qualche scherzetto....mi aggiusto gli occhiali, socchiudo gli occhi e...sì...è lei!!!Mi avvicino contenta di rivederla dopo anni e...
IO - Ma ciao L. come stai!?!?!?-
L.- Bene e tu? ...ah questo è il tuo patatino, sì sì, ho visto le foto su facebook, ah...ma questo è tuo marito...sì sì , ho visto le foto su facebook....ma stai lavorando??? Ah no...è vero, l'ho letto su facebook...ma ora vivi a Torino!?!?!?...sì sì...l'avevo letto...ma quando riparti..!?!?!?
IO:guarda...dammi il tempo di tornare a casa e te lo scrivo su facebook!!!
senza parole

Commenti

  1. ...e poi c'è chi dice che non è un Grande Fratello ...

    RispondiElimina
  2. hahahahahaha!
    Però che tristezza la tua amica, poteva far finta di niente!
    Vabbhè diciamo "viva la sincerità"!!!!
    a presto CRI

    RispondiElimina
  3. Sei sempre divertente nei tuoi racconti...allora per conoscerti meglio vado su facebook?!

    RispondiElimina
  4. Allora ti cerco su facebook!
    Chissà se un giorno diventerà normale... AIUTO!

    RispondiElimina
  5. ecco il motivo per cui odio facebook!
    smack!

    RispondiElimina
  6. :D :D anche qui continuano!! a ogni domanda si autorispondono "ah si ho letto su Face/blog"!!
    quando vedo le amiche non so che raccontare!!

    RispondiElimina
  7. Ciao se ti va passa nel mioblog,cè un premio per te!!!

    RispondiElimina
  8. ottima risposta per una facebookmaniaca! E che cavoli, eravate occhi negli occhi (ops, negli occhiali) dovevate scambiare qualche chiacchiera "vera"!

    RispondiElimina
  9. @ Turistadimestiere: esatto!!! è proprio quello che ho pensato!!!

    @emilidolls: arrivo!!!!

    @Goldberry:è allucinante vero!?!?!?

    @Annaferna: ma lo sai che incomincio a snobbarlo anche io da un pò di tempo a questa parte!?!?!

    @Tatina: puoi gridarlo forte: aiutoooooo!!!!

    @Elena: ehehehe! grazie!!! diciamo che mi conosci meglio leggendo il blog, c'è più da raccontare e condividere!!! ;-P

    @CRI: fin troppo sincera, direi!!!

    @Corie: a volte è anche peggio!!!

    RispondiElimina
  10. ^_^ oggi un'amica mi ha prestato un costume da carnevale per il vichingo... ha detto che aspetta di leggere stasera nel blog se gli va bene....
    Io non ho più una vita... ho una tastiera!!!!

    RispondiElimina
  11. @ goldberry: ahahahahaah!!!!! siamo tutte sulla stessa barca vedo!!!!

    RispondiElimina
  12. Io per adesso resisto non mi sono iscritta, x gli amici, pochi ma buoni uso telefono, Skype, mail e solo in un caso lettera, FB non mi convince a meno che tu non lo usi superblindato tanto che neanche appaia il nome nella ricerca, so che si può un amico ce l' ha con la famiglia.
    Ciao
    FioreS

    RispondiElimina
  13. Ah sì, vivi a Torino? Anch'io non ti ho trovata su FB!!
    Comunque anch'io sono dell'hinterland torinese....
    :D

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…