Passa ai contenuti principali

Questione di fioretto!


E’ stato per anni il mio cartone animato preferito…lei, bionda, alta,
bella: Lady Oscar!!! Adoravo il suo modo di fare, un po’ arrogante, deciso, ma al tempo stesso pieno di umanità, dedizione al lavoro, alla sua capricciosa Maria Antonietta, Andrè poi…ma…ma…e qui casca l’asino!!! Ma ve la ricordate la sigla? Ad un certo punto fa così: “tuo padre voleva un maschietto lallalaala… ma…ahimè sei nata tu lalalalalala…, nella culla ha messo un fioretto lalalala…Oscar ti chiamerai tu…”!!!! Allucinante!!! La trovo di un antipedagogico all’ennesima potenza…il padre che si ritrova nella culla una femminuccia quando voleva un maschietto e ci mette un fioretto dal doppio messaggio subliminale: ammazzati amore mio e se non ci riesci perché sei neonata e non ce la puoi fare, diventa uomo!!!
Ma vi rendete conto!?!?! Per la serie: accettiamoci così come siamo…forse il papà di Lady Oscar ha interpretato male quell’”accettiamoci” e in mancanza di un’accetta ha riposto un fioretto nella culla…senza parole! Penso che anche Freud si sarebbe rivoltato nella tomba (ed è quanto dire!)e avrebbe sostituito il complesso di Edipo con “le orchestre del papà di Lady Oscar” perché a dirla come il mitico Troisi, “ dint’ a capa altro che complessi, un’intera orchestra…”e pure stonata!!!…
W Lady Oscar!

Commenti

  1. Anch'io adoravo Lady Oscar!!!Non perdevo una puntata.

    RispondiElimina
  2. .... e vogliamo parlare del conte Fersen?.Se rivedo il cartone....sono ancora innamorata di lui...men che cartone..
    :-(

    RispondiElimina
  3. Mio zio da piccolo lo mandavano in giro con le vestine rosa perche' mia nonna, dopo aver avuto mio papa', voleva una femminuccia...AAUGH
    Pero' alla fine e' sopravvissuto anche lui, senza grosse crisi di identita' (almeno che io sappia...)

    RispondiElimina
  4. Be, erano altri tempi....
    Ho guardato la serie più volte, ma io resto innamorata di Actarus (Goldrake) e di Capitan Harlook!!!!!

    RispondiElimina
  5. Io lo guardavo ogni tanto, ma non ho mai capito se Lady Oscar era maschio o femmina...
    Mi hai illuminato con questo post...ora capisco tutto!!!!...

    RispondiElimina
  6. credimi, fino ad oggi pensavo dicesse:nella culla ti ha messo Fioretto?? cioé la tata di lady oscar ... mah, che notizie che devo sentire alla mia età!!!
    Cmq, forse per questo poi hanno cambiato la sigla!

    RispondiElimina
  7. LADY OSCAR è SICURAMENTE SPLENDIDO E UN CLASSICO...MA SE DOVESSIMO FARE L'ANALISI DI TUTTI I CARTONI ANIMATI ANNI 80/90 MI SA CHE FREUD BUTTEREBBE LA SPUGNA....PERCHè CHE NE DICI DELLA "PICCOLA GEORGIE?!?!?!?!?
    A PRESTO
    CRI

    RispondiElimina
  8. AHAHAHA acuta osservazione non ci avevo mai pensato. A me però Lady oscar stava un po' sulle scatole, preferivo Anna dai capelli rossi e la sfigatissima Candy....bei tempi quelli...

    RispondiElimina
  9. Anch'io non perdevo una puntata...poi Maria Antonietta le faceva certi occhi dolci che la confusione aumentava!

    RispondiElimina
  10. adorabile Lady Oscar, io la imitavo con la scopa distruggendo tutto quello che toccavo al mio passaggio (ovvio, era più lunga di me!!!)

    RispondiElimina
  11. io adoro Lady Oscar, confesso che qualche mese fa ho beccato su non so che canale le ultime due puntate...e me le sono gustate come se avessi avuto 8 anni!
    è vero, era tutto una confusione, la creatura col fioretto nella culla, la regina che la guardava "strano"...ma del conte di fersen ne vogliamo parlare????

    RispondiElimina
  12. Io sono un pò più grande e sono cresciuto con i cartoni animati classici,da tom and jerry a Will il coyote a Silvestro etc,etc,in effetti leggendo il post il creatore di Lady Oscar doveva essere alquanto maschilista:-)

    RispondiElimina
  13. noto che non ero l'unica ad amare Lady Oscar...!!! ;-)

    RispondiElimina
  14. Senza dubbio i "nostri" cartoni, anni 80/90 sono e resteranno i migliori.
    W Lady Oscar con il suo Andrè. Ma George con quei figaccioni di fratellastri Abel e Arthur?!?!?!
    Passatemi il termine....
    E poi perchè solo nei cartoni tutti i belli ti inseguono?!?
    E poi L'incantevole Creamy, Heidi, La piccola Sara, Anna dai capelli rossi, Memole, I puffi, Mila e Shiro (mimì al contrario non mi piaceva) , Jem (con i suoi travestimenti che, per chi come me amava vestire e rivestire le barbie.... ah, che passione)
    E poi, e poi, e poi!!!!
    Alla faccia dei cartoni moderni
    Gli anni 80/90 sono stati e resteranno i migliori
    Viviana

    RispondiElimina
  15. Mia figlia non se ne perdeva una puntata...

    RispondiElimina
  16. ti sei guardata l'intervista su famiglie felici (http://famigliefelici.blogspot.com)? non ho potutio fare a meno di citare il tuo blog.
    Baci.

    RispondiElimina
  17. l'intervista è bellissima e voi quattro ancora più belli!!! complimenti !!!Grazie per aver citato il mio blog, sono lusingatissima!!!

    RispondiElimina
  18. è vero..povera lady oscar che infanzia triste...gioia de casa...ecco adesso non riuscirò più a guardarla con gli occhi di prima!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…