Passa ai contenuti principali

In panetteria


Proprio non riesco a capire questa mania delle vecchie zitelle rattrappite di spaciuccarsi il mio patatino con quelle mani che sembrano le ossa scheletriche con un pò di pellaccia appesa che farebbero rabbrividire anche Dario Argento!!!
In panetteria, chissà perchè, in qualsiasi ora vada, le trovo sempre lì, che puzzano di naftalina, con un sorriso inquietante alla Joker di Batman, con una dentiera che luccica più delle luci di Natale, che fà anche la scintillina non appena aprono la bocca...
Cominciano con il dire - Signora, fà proprio bene a coprirlo il bambino, con questo freddo, si sa mai che possa prendere una brutta influenza e che poi ci sono le ricadute, per un bambino così piccolo...bla bla bla bla bla bla - primo bollettino catastrofico che se fossi un uomo avrei consumato i miei "paesi bassi" a suon di grattugiatine - Ma com'è carino - e cominciano a scoprirlo - che guanciotte tirabaci -Non ti azzardare minimamente a dargli un bacio che ti faccio saltare tutti i settantacinque denti che ti ritrovi e te li faccio ingoiare ad uno ad uno, quelli che non ingoi te li infilo come un riccio nel...- ehm...pardon....non trascendiamo...-
-Signora e a che ora mangia il pargoletto ( anche Carducci non userebbe più sto termine antiquato !) ? - Cosa mangia? - Dorme? - Va regolare di pancia !?!?!?!? - bla? bla? bla? bla?
E intanto la fila dal panettiere aumenta e la mia pazienza diminuisce vorticosamente...
- Signora, abita vicino?, lei lavora? - ed io intanto - Prendo anche i taralli e scappo via che il patatino se si sveglia comincia a piangere e fa saltare a tutti l'amplifon !- ( Mega bugia per sgattaiolare al più presto da quel covo di arpìe ).
Saluto tutti con un sorriso che sembra una smorfia da paresi facciale e loro, le vecchie zitelle agitano il bastone quasi come a dare la benedizione, chi non ha il bastone usa l'ombrello, chi non ha l'ombrello la borsetta...comunque agitano qualcosa...
Usciamo dalla panetteria, Patatino si sveglia e mi guarda facendo un sorrisone da cui spuntano due dentini ( originali) stupendi - Dolce cucciolo, domani andiamo al supermercatino basta cimitero!!!

Commenti

  1. hahahahah....
    già anche io cambierei "fornitore" e un consiglio....digli sempre che devi correre perchè il pupo ha fatto popò....vedrai che ti staranno alla larga (come se loro profumassero di rosa)!!!!
    ciao e buon week end
    CRI

    RispondiElimina
  2. a proposito di vecchiettine, vatti a leggere questo

    http://vibrazioninelletere.blogspot.com/2010_02_01_archive.html

    p.s. che dici anche il tuo Patatino si comporterà allo stesso modo? visto la mamma direi di SI! :)

    Fabiana

    RispondiElimina
  3. Idem anche da queste parti! ma sei troppo forte!!!

    RispondiElimina
  4. @ Corie : alla fine nord, sud, est o ovest, le vecchiette ( quel tipo di vecchiette) gufano ovunque!!!! ;-)

    @ Fabiana: ahahahahah!!! quando crescerà ne vedremo delle belle!!!

    @ Cri:ottimo consiglio...proverò!!! ehehhe! Buon fine settimana anche a te!!!

    RispondiElimina
  5. sei simpaticissima!!!!!!!!!!!!buona domenica!

    RispondiElimina
  6. e tesora cara ti capisco in pieno....mi fanno venire dei nervi anche a me...niente niente so sempre le stesse vecchiette che girano tutt'Italia?!

    RispondiElimina
  7. ahahah!!! a me capitava sempre in fila alla cassa del super sotto casa: la vecchietta, la cassiera, chiunque a chiedere e a sguanciottare (termine appena inventato!) gnometto e a fare mille domande! e io, da brava napoletana scaramantica, non ho mai detto che dormiva mangiava ecc, ma ho sempre fatto un quadro più nero della mezzanotte così avevano pietà di me e mi lasciavano in pace! ;) (l'unica volta che ho risposto "tutto bene mangia e dorme è un angelo" ancora me la ricordo, perchè facemmo la nottata con uno gnomo piangente e insonne!)

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…