Passa ai contenuti principali

Suoceri a colazione !!!


In uno dei suoi tanti racconti "eroici", valanghe di discorsi sul passato, sacrifici fatti, ingiustizie subìte- che a quest'ora se fossi psicanalista o psicoterapista o esorcista a pagamento sarei miliardaria!!! - mio suocero, ossia mio nuocero, ossia il "signorsotuttoio" annovera l'ennesimo torto subìto a sua volta da sua suocera, nonchè nonna di mio marito - Sai, appena sposati, mia suocera una volta si è permessa di aprire il frigorifero della nostra casa - ed io, continua,( dalla faccia e dal petto in fuori si capiva che sottointendeva "supereroe") - io me la sono mangiata viva - da allora non si è più permessa! - Ed io - Bèh, c'è gente che fa di molto peggio, come aprire l'armadio della nuora, rovistare nella spazzatura ( sempre della nuora) tirando fuori un borsellino e sfoggiandolo come niente fosse il giorno dopo, leggere la posta, leggere le lettere della nuora allora fidanzata del figlio, spostare gingilli, potare piante sempre della casa dei novelli sposi - ed il tutto senza mai chiederne il permesso - E lui - Ah sì!???Perbacco! E lo conosco? - Sì, sei TU!!!

A questo punto mi chiedo - come me li dovrò mangiare i miei suoceri, a colazione spalmati con la marmellata o a pranzo aspettando, come i polipi, che si cuociano nell'acqua propria???

Commenti

  1. passa da me cè una cosa per te!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia,, è proprio vero che certe cose se le fanno gli altri ci danno fastidio ma se le facciamo noi sono normali.... Un abbraccio e per la cottura che dici: gallina vecchia fa buon brodo...

    RispondiElimina
  3. @ Katia: eheheheh!!!! ottimo consiglio...ma se è possibile introduco una variante: gallo vecchio!!!! ;-P buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  4. Certo che ha una faccia come il marmo il suocero!!!! Non lo mangiare che ti resta sullo stomaco!
    Un abbraccio e buon week end! :)

    RispondiElimina
  5. e ke devi fà?
    certe persone sono così... indigeste per natura
    conosco un buon sicario... non li farebbe neanche soffrire
    ahahahahahahahahah
    skerzi a parte: SANTA SUBITO!

    RispondiElimina
  6. ahahahah... avevo sentito di suocere invaenti, ma il suocero che rovista nella spazzatura ancora mi mancava... comunque la mia, che vive sotto, ha fatto questo e anche peggio: all'inizio ad esempio entrava in casa e, se lo trovava sfatto, ci rifaceva il letto...

    RispondiElimina
  7. Beh cara ..consolati..sulla posta non sei sola!;))
    anche mio suocero ci apre la posta regolarmente (da 11 anni)e se all'inizio cercava di non farsi scoprire ora che è anziano (84 anni) si dimentica di richiudere le buste e ce le lascia così aperte rimettendole dentro la nostra buchetta della posta!
    Soluzione? Sì... ci stiamo risistemando un "tugurio" a 54 km. di distanza e se ce la faremo traslocheremo là! :))
    ciao , saluti
    valverde

    RispondiElimina
  8. Innanzitutto grazie per esserti inserita fra i lettori fissi del mio blog! Ho gironzolato frai tuoi postst e mi sono divertita veramente molto! Mi sono rivista in molte situazioni che hai descritto e ho rivissuto momenti ormai molto lontane nel tempo per me!! Ho messo il tuo bellissmo Banner sul mio blog,ti ho messo nei blogs che seguo e mi sono inserita fra i tuoi lettori fissi!!!!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  9. ma grazie kemi!!! sono lusingata!!!! ;-)
    un bacio e un GRAZIE a tutte per i commenti!!!

    RispondiElimina
  10. hahahahaha sei grandeeee :D Mi stai troppo simpatica, anche mia suocera è così

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…