Passa ai contenuti principali

Piove sul bagnato !!!


Una domenica all'insegna della pioggia...in tutti i sensi!!!
Ebbene, nonostante il diluvio universale, non volendo disturbare Noè che aveva la sua arca già tutta piena, decidiamo di andare all'Ikea con la nostra macchinina parcheggiata ilpiùlontanopossibiledacasa...
Ci armiamo di bagagli, batmobilepasseggino del patatino versione "pioggia a dirotto" e con ombrelli vari, cappottine, cappottoni ci avviamo verso l'auto...papà avanti, mamma e fagottino dietro. Per raggiungere l'auto percorriamo una stradina stretta, a senso unico, pieno di pozzanghere e poichè anche la nostra zattera è in riparazione, ci tocca prendere il pedibus, per cui si sentono le nostre scarpe fradicie fare ciock ciock per la strada in sintonia come soldatini in fila...quando...quando un'auto a tutta velocità ci passa di lato, di striscio, a fianco alzando quanta più acqua possibile da una supermegapozzangherona e infradiciando Potolina, la batmobilepasseggino del Patatino e Potolino...Non vi dico la rabbia!!! Tutti bagnati dalla testa ai piedi, occhiali gocciolanti, guanti inzuppati e giubbotto che sembrava il fazzoletto bagnato di mia madre il giorno del mio matrimonio!!!! Nè io nè mio marito siamo soliti mandare anatemi, ma se al conducente dell'auto, stasera, gli verrà un cagotto liquido quanto l'acqua che abbiamo assorbito, vi assicuro che non verserò mezza lacrima!!! Quando è troppo...è troppo!!!

Commenti

  1. mi unisco all'invettiva!
    che cachi l'animaccia sua ;P

    RispondiElimina
  2. tra l'altro ti ho lanciato un premio! passa da me e vedrai

    RispondiElimina
  3. Tesoro, come vi capisco! Anche io non sono solita agli anatemi, ma in questo caso altro che cagotto liquido... probabilmente avrebbe anche la macchina in riparazione per almeno un mese!
    Ps...che bello il nuovo header (si chiama così vero l'immagine in testa al blog...)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Dovresti scrivere un libro con i tuoi aneddoti...troppo divertente....sempre che tu non l'abbia già fatto;D Buona settimana , Barbara

    RispondiElimina
  5. almeno ... all'ikea ci siete arrivati??

    RispondiElimina
  6. @ mammasuperabile: grazie pe ril premio, ho lasciato un posto sul tuo blog! per l'invettiva: ed io che pensavo di essere stata troppo "dura"!!! eheheheh!!!

    @Katia: anche una settimanina andrebbe bene!!! ;-P

    @Barbara: ma grazie per la stima....buona settimana ancge a te;-)

    @Corie: sì sì...meno male che c'era il riscaldamento all'ennesima potenza così ci siamo asciugati ed infeltriti pure!!! ;-P

    RispondiElimina
  7. @ Katia: non so se si chiama così...è uno sfondo che mi piaceva ehehehhehe!!! baci

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…