Passa ai contenuti principali

E la forza di gravi...danza!!!


Come annunciatovi, stamattina appuntamento dalla mia parrucchiera che repentinamente, non appena sono entrata in negozio ha chiesto un intervento di Edward Mani di Forbice per la sterpaglia che ho in testa, peccato fosse già impegnato a modellare un altro giardino incolto!!! Così, tra una chiacchiera e l'altra, chiedo a Cinzia come mai i miei capelli da biondo cenere si sono trasformati in un biondo cenere bruciacchiato che manco i RIS immaginerebbero che sotto quei reperti c'erano stati capelli veri, che per giunta vivevano di vita propria! E lei mi dice che è tutta una questione ormonale, dalla "crosta lattea", alla forfora, dalla secchezza all'aridità, tutta colpa della forza di "gravidanza"....squilibri ormonali...Bè, comunque, è il caso di andare oltre, guardare oltre, e non fossilizzarsi su "piccoli" cambiamenti normali dovuti alla gravidanza, al pre ed al post-partum...sì sì, anche quei piccoli baffetti rigidi sulle labbra, le lentiggini sulla fronte, quei due-tre denti traballanti, la miopia altalenante, le soppracciglia folte tanto che mia suocera ha chiesto se poteva farci una pelliccia per quest'inverno...andiamo oltre, anche il pessimista di Leopardi oltre la siepe intuì che c'era l'infinito...e ...io mi chiedo - oltre la mia sterpaglia, cosa si può vedere!?!?!?
( per ora prevedo semplicemente un provino come candidata per la notte tra il 6 e 7 gennaio 2012...)

Commenti

  1. ..però...sai che bella la forza di gravi...danza..... io non so se mai avrò questa fortuna!!!! Comunque domani anche io dal parrucchiere....non ne posso più dei "pisciodi gatto" color topo sulla mia testa.. :D

    RispondiElimina
  2. Tu i capelli ricci che più ribelli non si può....
    Io, che per anni ho odiato i miei capelli ricci, avevo imparato ad accettarli e dopo il parto tac...spariti..ora sono un misto tra mossi e crespi...no comment!!

    RispondiElimina
  3. Sei troppo forte! Con un po' di ritardo ti invito a passare da me per ritirare un piccolo pensiero!

    RispondiElimina
  4. @Eli: avrai avrai questa fortuna e sarà anche la fortuna del tuo parrucchiere! ;-) un abbraccio!!!

    @Mari: ti capisco, perciò io li ho rasati!!! ;-P

    @Elena: passata!!! grazie mille!!!! un bacio

    RispondiElimina
  5. che belli i capelli ricci.....
    comunque la forza di "gravidanza" è devastante.....anche io carie e perdite della vista e logicamente caduta di tette e pancia!!!!
    vabbhè.....viva le mamme!!! ;-P
    ciao ciao CRI

    RispondiElimina
  6. vero Cri, non farmici pensare..le tette! le tette? quali tette???? ah...sì, quella roba flaccida che riempie il reggiseno!! ;-) e pancia??? bè, meglio stendere un velo peloso...ehm...scusa...pietoso!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. AHAHAHAHAAH!!!!!io ci do dentro con il bioscalin!!miopia a go go e me la tengo...baffi compresi!!!uhauaahuauhau

    RispondiElimina
  8. ragazze non mi dite..da una sesta florida e "alta" sono passata ad una quarta "vuota", i capelli da lavare tutti i giorni e piastrare perchè sono senza forma..e vabbè..viva le mamme!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

inciuci & commenti...

Post popolari in questo blog

Ogni scusa è buona!

Ogni scusa è buona per il mio Polpettino piccolo per non andare all'asilo:
Scusa medico/teatrale: tosse finta con conati di vomito...
Scusa pietistica: "i piccoli devono stare a casa con la loro mamma"...
Scusa causa di forza maggiore: "l'asilo è chiuso"...
ed infine motivazione del tipo"mamma hai un anticipo di alzheimer" mista a motivazione fantascientifica: "Mamma, ti sei sbagliata, oggi è di nuovo domenica non è lunedì" !!!



Tu lavori?

Ho deciso...da oggi se mi dovessero chiedere "Ma tu lavori?"...io risponderò :"Non fuori casa"! ( e dentro penserò: chi si fa i c...i suoi campa cent'anni!)

Ansia !

Ieri abbiamo affrontato la seconda seduta di neuropsicomotricità...il Polpettino sembra non avere particolari difetti fisici e la sua inibizione ed il suo rallentamento nel coordinare gli arti inferiori secondo la Doc. tutta frizzi e lazzi è dovuto ad uno stato d'ansia....


Che ansia!!! Quando mi ha comunicato questa cosa ho incominciato a passare in rassegna tutto quello che avrei potuto aver fatto per provocargli ansia...ma la Doc. tutta frizzi e lazzi mi ha detto che il suo stato di paura non dipenderebbe dalle mie di ansie!

Eppure questa cosa ha fatto scattare in me una sorta di senso di allerta, ho ripensato alla predisposizione alla depressione dei parenti di mio marito, nello specifico alle malattie psicologiche dei miei nuoceri, alla mia di ansia che però riesco a gestire bene infatti all'apparenza, nel sociale, tutto risulto fuorchè ansiosa...all'ansia mascherata da sicurezza di mio marito, che spesso mi tocca rassicurare e raccogliere con il cucchiaino quando anch…