sabato 26 marzo 2011

Cioccolatò











E va bene che siamo in Quaresima, e va bene che la mia ciccia ha sforato di brutto la vetta del "vaccometro" ma come resistere alla tentazione di farsi una bella passeggiata con marito e Patatino tra banchi di cioccolata di tutti i tipi in una Torino più che mai bella ed addobbata a festa per i 150 anni dell'Unità d'Italia!!!???
così tra la Mole Antonelliana agghindata con la collana tricolore e la mia mole cariata dai fiumi di cioccolata ingurgitata, abbiamo passato un piacevolissimo sabato pomeriggio...
Ecco cos'è Cioccolatò : Clicca qui!

10 commenti:

  1. Anche io, invidiosissima!!

    RispondiElimina
  2. Ma perchè nella mia città non organizzano mai feste così ' cioccolatose'?
    *La Papera*

    RispondiElimina
  3. ecco, questo sarebbe un ottimo motivo per emigrare a Torino! :)

    RispondiElimina
  4. chebbuono!!! ogni giorno mi chiedo: che mondo sarebbe senza cioccolata??
    e noto con paicere che a Torino ti trovi proprio bene!!!

    RispondiElimina
  5. ...condivido, l'ho già detto per me Torino è una delizia...;)

    RispondiElimina
  6. Io ero vicina, ma me lo sono perso...:(
    Gli altri anni c'era da prendere qualche chiletto !!

    RispondiElimina
  7. Ci sono stata venerdi,per fortuna,faceva troppo caldo per essere tremendamente attirata dal cioccolato...meno male!
    Torino è deliziosa le ho dedicato anche io il mio post di sabato!
    Mari

    RispondiElimina
  8. comunque Torino è davvero bella e devo riconoscere che il comune sa anche valorizzarla molto, con eventi, mercatini, incontri a tema, manifestazioni...devo dire che, nonostante mi manchi terribilmente il mare, sto bene...e poi mi consolo con la cioccolata!!! ;-P

    RispondiElimina
  9. non ci credo!!!! anche io ero lì sabato con marito e figlioli aaaah magari eravamo a sfioro e non lo sapevamo, peccato

    RispondiElimina

inciuci & commenti...